SABATO 24 GIUGNO FESTEGGIAMO INSIEME 2 ANNI DELLO SPAZIO 20092

Sempre più persone anche in questa estate bollente, a causa della precarietà del lavoro e del costante aumento dei canoni d’affitto sia dell’edilizia privata che di Cooperativa, diventano morosi incolpevoli e si ritrovano a fronteggiare ingiunzioni di sfratto e perdita della casa.

A causa della mancanza di politiche abitative rivolte alle classi sociali più deboli e all’insufficienza di soluzioni tampone emergenziali da parte delle amministrazioni comunali, le persone disperate si ritrovano a cercare soluzioni individuali di ogni tipo, come alternativa alla strada. La mancanza di risposte e i continui messaggi fuorvianti su chi siano i reali responsabili di questa situazione non fanno altro che alimentare la “guerra tra poveri”.

Lo Spazio 20092 non nasce e non vuole diventare un contesto di risposta-soluzione abitativa, una “stampella” delle inadempienze delle istituzioni, un’associazione caritatevole o un albergo.. Ma crescere come un gruppo di famiglie che insieme ad un Collettivo costituiscono un’assemblea – il Movimento Casa – che da 2 anni sta cercando di costruire e portare avanti un progetto di “lotta politica a difesa e sostegno del diritto all’abitare per tutti”.

Si vuole definire un luogo politico dove formare insieme una coscienza collettiva sulla questione abitativa (e in particolare sulla salvaguardia della residenzialità pubblica), fortemente collegata alla situazione lavorativa e sociale. Per arrivare a rivendicare alle istituzioni tutto quello che riteniamo necessario (condizioni, strumenti, strutture di emergenza, forme di sostegno pubblico,..)  per vedere riconosciuto ad ogni persona – adulti e bambini – il diritto fondamentale ad avere “un tetto” (luogo non solo fisico di riparo ma anche di crescita, identità e di affetti)  e quello che denunciamo manchevole alla responsabilità e al ruolo istituzionale (attraverso l’azione di picchetti anti-sfratto, presidi, volantinaggi,assemblee pubbliche, …).

Provando al tempo stesso a sperimentare un nuovo modello di convivenza abitativa (Assemblea delle famiglie) che si è dato delle regole interne, dei valori, un’organizzazione quotidiana e delle responsabilità. In un’ottica di supporto a queste persone e famiglie in difficoltà, per la ricerca e l’attivazione di soluzioni lavorative nuove o migliori, abitative e di richiesta di presa in carico da parte del Comune (Agenzia Casa e Servizi Sociali).

E in questa lotta si vuole unire anche una dimensione di apertura al contesto territoriale – con la proposta di iniziative ed eventi sociali-aggregativi, culturali e di assemblee allo Spazio o sul territorio stesso (nelle piazze e nei quartieri). Lo Spazio si impegna anche a costruire un’altra forma di accoglienza verso i migranti. E’ attiva, già da un anno, una proposta di scuola d’italiano con momenti dedicati di assemblea con un gruppo di migranti; insieme ai quali si sta pensando in questo periodo ad organizzare anche iniziative sociali sul territorio.

Collettivo 20092 – Movimento Casa Cinisello B.

[21 Giugno 2017]

SABATO 24 GIUGNO FESTEGGIAMO 2 ANNI DELLO “SPAZIO 20092”… VENITE A CONOSCERCI DALLE ORE 18.00!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...